Musica, senza steccati

mercoledì 8 giugno 2011

Elton John e i violoncelli

Sir Elton John ha deciso che Luka Sulic e Stjepan Hauser, violoncellisti, apriranno i suoi prossimi concerti. La notizia è stata raccontata da Repubblica come la classica pagina strappata al copione di Saranno Famosi, pregna di inventiva, tenacia e lieto fine. Ingredienti che ci stanno tutti: i musicisti vengono da una provincia che un tempo era Impero degli strumenti ad arco (la Jugoslavia, e prima ancora l'Austria-Ungheria); sono molto giovani; hanno studiato, ma faticano ad affermarsi nel territorio consueto della classica.

Allora, l'idea: il video su YouTube. E l'altra idea: non guardiamoci l'ombelico, lasciamo stare gli studi per due violoncelli di David Popper. Pensiamo alto: Michael Jackson. Che ne dici di Smooth Criminal? Visto, si suoni. E si giri. E si posti su YouTube. Un successone. Lo vede anche Sir Elton, che li chiama. Il resto è facile da immaginarsi.

Di questa storia qualcosa non mi convince. E non è lo schema classico, appunto, alla Saranno Famosi. Quello, lo sai, funziona sempre. Se fosse un film ti ritroveresti col magone, e a deplorarti perché ti è venuto. Non mi convince una frase del pezzo di Repubblica. Questa: "Quel video in cui eseguono Smooth criminal è una bomba. Non solo per la grazia con cui è girato - i due violoncellisti che si sfidano in un enorme salone bianco e vuoto - ma per l'intensità dell'esecuzione, il graffio rock con cui ghermiscono il brano di Jacko".

Sì, è vero: è girato bene. E loro, per carità, sono bravi. Ma il graffio rock, forse, mi sembra eccessivo. Se c'è, non è nuovo e meno intenso di quello nel video lì in basso. Un graffio lasciato anni e anni fa, dai primi che hanno portato gli archi nel rock. E di cui Sir Elton non s'è accorto. E dire che lui la sinfonica l'ha sempre coltivata (pensiamo al suo Live in Australia, barocco e bellissimo).

8 commenti:

  1. Un incubo materializzato sotto forma di video

    RispondiElimina
  2. Quale? Il Kronos o i due eltoniani?

    RispondiElimina
  3. mi riferivo ai kronos ma vale istess per gli altri 2. con l'aggravante dell'effetto tarantolato-con-contrabbasso che porta il tutto su un versante sostanzialmente comico.

    RispondiElimina
  4. ma non hai paura di esser stato troppo severo nella tua recensione igor? :D

    RispondiElimina
  5. son qui divorato dai sensi di colpa, giona...

    RispondiElimina
  6. ma che è? stanno accordaà i strumenti?
    quannè che sonano?

    RispondiElimina