Musica, senza steccati

mercoledì 29 febbraio 2012

Il cinquantacinquesimo compleanno di Gioacchino Rossini

02:04 Posted by Igor Principe , , No comments
Oggi è il cinquantacinquesimo compleanno di Gioacchino Rossini. Il "genio in fuga" nacque a Pesaro il 29 febbraio di 220 anni fa (1792). Supponendo li ricevesse solo nel giorno che esiste ogni quattro anni, merita gli auguri. Secondarte glieli fa ringraziandolo per la formidabile musica regalata all'umanità, apprezzando il coraggio con cui all'apice del successo mollò tutto per dedicarsi alla buona cucina, condividendo la smodata passione per la buona cucina stessa, godendo dell'ironia con cui gestì un memorabile incontro con un tale Richard Wagner.

Di Rossini, del suo genio, del suo palato e di Wagner ho già parlato in un post ad hoc, ripreso in seguito a proposito dei Misteri per Orchestra di Filippo Facci. L'unica cosa che voglio aggiungere è il mio personale "grazie" al pesarese: come per un'oca di Lorenz, il mio imprinting musicale è La Gazza Ladra. Quando nemmeno sapevo parlare o camminare, mia madre riusciva a calmare le normali escandescenze da infante piazzandomi davanti alla tv. Oggi ci sono i Teletubbies; allora c'erano le prove tecniche di trasmissione della Rai, che nell'occasione mandava l'overture della suddetta opera. Ne ero ipnotizzato, per la felicità di mamma che poteva serenamente dedicarsi ad altre importanti faccende.

Non so se la mia passione e quel poco di attitudine per la musica derivino da quei momenti. Mi piace però pensare sia così. Quindi auguri, maestro Gioacchino. E grazie di tutto.

0 commenti:

Posta un commento